Intervista ad Angelo Pellegrini

pdmx, lun 04 febbraio 2013 - 06:55:00



Intervista ad Angelo Pellegrini

Nome:
Angelo Pellegrini
Età:
25 anni
Città:
Bagnolo Mella (Brescia)
Classe/Categoria:
Open 450.

Moto (marca-modello-cilidrata-anno):
Honda CRF 450.




Sei contento della tua moto ?
Si, la Honda ed il TEAM MARTIN si inpegnano al massimo per darmi una moto perfetta.
pregi:
Il grosso pregio della Honda è il telaio che ti permette di inserirti meglio in curva rispetto alle altre moto.
difetti:
Per ora non ne ho trovati.

Da quanto tempo vai in moto ?
Ho iniziato a 12 anni. (1999-2000)



Ci puoi raccontare qualche aneddoto dell'esperienza Americana?
Qual'è la cosa che ti ha colpito maggiormente ?

Una delle tante cose che mi ha colpito di più della vita quotidiana in America è che puoi avere tutto subito. Per esempio, per comperare un furgone... Vai in concessionaria lo paghi e lo porti via! Se lo vuoi rivendere vai in un altra concessionaria firmi nel libretto, ti danno i soldi ed hai già  venduto il furgone. E' cosi per tante cose. I supermercati, le farmacie, i fastfood sono aperti 24 ore, puoi avere quasi tutto a qualsiasi ora del giorno.
Anche praticare lo sport in generale è molto più semplice, ci sono campi da tennis, basket, calcio, baseball, piste per le bmx, skatepark ed altri sport e ci si può accedere gratuitamente a qualsiasi ora del giorno.
Poi le gare di Supercross! E impressionante il seguito che hanno rispetto all'Europa, ti può capitare di vedere una finale di supercross in un qualsiasi pub. La coreografia negli eventi è bellissima, sanno come coinvolgere il pubblico e come far sentire i piloti importanti.

 

Risultato finale ottenuto: (posizione di classifica campionato 2012):
1° Internazionali d'Italia di Supercross.

Risultato migliore in gara
(posizione e gara 2012):
11° Ama Supercross Lites ad Indianapolis.

Risultato peggiore (posizione-gara e motivazione, p.e. caduta, rottura ecc):
Ritiro a Marsiglia nel UEM Supercross a causa di una caduta.

La tua gara più bella
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
Nel 2005 quando ho vinto l'europeo di supercross a Milano EICMA.

La tua gara più brutta
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
World Championship MX2 nel 2007 a Valkenswaard.
A conti fatti sei soddisfatto del tuo 2012 ?
Sono molto soddisfatto delle gare che ho fatto ma, purtroppo nel momento migliore, ho avuto un infortunio che non mi ha permesso di finire i vari campionati. Posso dire di essere soddisfatto a metà.



Gara organizzata meglio (in tutta italia)
(se vuoi specifica anche perchè):
Genova.
Gara con organizzazione peggiore (in tutta italia) (in caso ci sia indicare la motivazione) :
AAAAAAAAAAAA.
Pista preferita:

Castiglion del lago.

Pista più vicina:
Mc Bagnolo CRoss.

Cosa miglioreresti nell'organizzazione delle gare di Supercross? Cosa miglioreresti nelle piste ?

Penso che nelle gare di supercross Italiane vada migliorata la spettacolarità dell'evento coinvolgendo al massimo il pubblico, bisogna spendere più tempo nella preparazione della gare e nella promozione.
Nelle gare di supercross Americano lavorerei per rendere il tracciato più sicuro, aumenterei lo spazio sopra l'ultima gobba dei tripli per avere più margine d'errore. Penso che il primo trilpo in pista sia troppo vicino allo start, quando ci si arriva il mucchio non si è ancora sgranato e saltare in 20 piloti tutti insieme su un triplo è pericoloso, bisogna imparare dalla brutta caduta di Canard e Morais al main event di Los Angeles.





Quante volte a settimana vai in moto (media) ?
4/5 quando non ho gare nel weekend e 2/3 quando ho la gara.

Ti alleni anche senza moto (palestra, corsa, ecc) ?
Si, attualmente è inpossibile essere un professionista di motocross senza allenarsi anche fuori dalla moto.
Mi alleno ogni giorno alternando bici, palestra, corsa e piscina.

Obbiettivo/i per il 2013 ?
Non sò ancora di preciso che gare farò nel 2013 ma di sicuro c'è che correrò nel Team Martin racing.

Considerazioni/ringraziamenti finali:
Volevo ringraziare prima di tutti Paolo e Maurizio Martin che mi appoggiano in tutto quello che mi serve per dare il massimo. Poi ci tengo a ringraziare tutti i miei sponsor e i miei amici che mi seguono alle gare e continuano a credere i me.
Grazie PDMX per avermi cercato, a presto....



 


Qui l'elenco di tutte le interviste


Vuoi rispondere alle domande anche tu ? Invia le tue risposte
via mail o tramite messaggio in facebook








questo oggetto è tratto da PDMX.it il Motocross in Puglia e non solo...
( http://www.pdmx.it/e107_plugins/content/content.php?content.387 )