Intervista a Mattia Slaviero

pdmx, mer 30 gennaio 2013 - 07:05:57



Intervista a Mattia Slaviero

Nome:
Mattia Slaviero
Età:
20 anni
Città:
Cornedo Vicentino
Classe/Categoria:
MX1.

Moto (marca-modello-cilidrata-anno):
HONDA CRF 450 2013.


(Mattia è il primo a sx)



Sei contento della tua moto ?
dopo sei anni in Kawasaki quest’anno proviamo esperienza sulla Honda crf450; sono sicuro che la moto è già a buon livello di competitività devo solo trovare il giusto feeling e la velocità che avevo sviluppato con la Kawasaki.
pregi:
maneggevolezza, leggerezza, versatilità ai vari terreni .
difetti:
mancanza di motore in allungo.
hai intenzione di cambiarla ?
(se si, specificare con cosa)
No.

Da quanto tempo vai in moto ?
Dal 2006/2007 (ha iniziato a 13 anni circa)



Ci puoi raccontare qualche aneddoto dell'esperienza al Campionato Italiano?
Alla gara di cingoli di quest’anno (2012), dopo essermi qualificato per il rotto della cuffia, mi aspettava il cancelletto meno favorevole rispetto alla prima curva sono riuscito a scattare e a girare per terzo alla prima curva in entrambe le manche .Peccato sia stato solo un fuoco di paglia visto che mi sono ”schiantato“ in entrambe le manche, bisogna accontentarsi dai =)

Qual'è la cosa che ti ha colpito maggiormente ?

livello molto alto di tutti i piloti

Altre considerazioni sul campionato Italiano ?

Peccato che il costo sia abbastanza alto e le piste dove si svolge siano tutte abbastanza lontane da dove abito.

 

Risultato finale ottenuto: (posizione di classifica campionato 2012):
13esimo nei Top Rider.

Risultato migliore in gara
(posizione e gara 2012):
13 ai Top Rider nella prima manche a Mantova e nella seconda a Recoaro.

Risultato peggiore (posizione-gara e motivazione, p.e. caduta, rottura ecc):
due zeri in classifica nella gara di Arco top rider 2012, causa caduta ed infortunio.

La tua gara più bella
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
Arco Trofeo a Squadre 2012.

La tua gara più brutta
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
Mantova campionato veneto 2012.
A conti fatti sei soddisfatto del tuo 2012 ?
Abbastanza ;per la stagione 2013 cercherò di risalire ancora la classifica verso la top 10.



Gara organizzata meglio (in tutta italia)
(se vuoi specifica anche perchè):
Lovolo Trofeo a Squadre 2012 perché, pur avendo una pista difficile da gestire e preparare, hanno lavorato molto duramente per farci trovare un tracciato in ottime condizioni.
Gara con organizzazione peggiore (in tutta italia) (in caso ci sia indicare la motivazione) :
Top Rider a Fara Vicentino 2011, scarsa visibilità dovuta alla polvere e pista in condizioni pessime dovute alla mancata manutenzione.
Pista preferita:

Recoaro.

Pista più vicina:
Recoaro.

Cosa miglioreresti nell'organizzazione delle gare?
La tempistica, corriamo troppo poco con manche troppo corte a livello regionale ed abbasserei inoltre il costo dell’iscrizione a gara ( quest’anno 50 euro).
Cosa miglioreresti nelle piste ?
la gestione per gli allenamenti, certe piste vengono lasciate in condizioni per niente buone arrivando ad essere molto pericolose per i canali e le buche che si formano.





Quante volte a settimana vai in moto (media) ?
solo la domenica e qualche volta anche il sabato.

Ti alleni anche senza moto (palestra, corsa, ecc) ?
sarei molto sfaticato lo ammetto però mi metto comunque di impegno e cerco di correre a piedi quasi tutti i giorni prima o dopo il lavoro.

Obbiettivo/i per il 2013 ?
lavorare sodo e migliorare i risultati del 2012.

Considerazioni/ringraziamenti finali:
Ringrazio i miei genitori che mi danno la possibilità di praticare questo sport al meglio, a livelli alti e senza mai farmi mancare niente, la mia fidanzata che mi segue sempre e mi sostiene; devo ringraziare il Team Massignani Racing, Massimigliano Massignani (Max) e Sereno Tiso per le moto e l’assistenza sia alle gare che fuori per la stagione 2013; un ringraziamento speciale va a Renzo Bisinella che mi ha permesso di correre una stagione 2012 ad ottimi livelli fornendomi assistenza alle gare e sistemandomi la moto sempre al meglio; il negozio OGNISPORT che da un paio di anni aiuta me e mio fratello, Fongaro Sergio Centro Assistenza Pneumatici Di Fongaro Fabio ed il Ristorante pizzeria “la Favorita” di Franco Sorrentino. Non posso non ringraziare il mio amico/fratello nonché insostituibile SUPER meccanico Andrea Zanella.
Un sentito Grazie va anche a Maurizio Martin ed a il grandissimo tecnico delle sospensioni Mauro, di Martin Racing Technology, per la disponibilità alle gare e per averci preparato le sospensioni ed il mono nella stagione 2012 ed anche in questa stagione 2013, permettondoci cosi di avere una moto sempre perfetta in ogni pista." grazie!




Qui l'elenco di tutte le interviste


Vuoi rispondere alle domande anche tu ? Invia le tue risposte
via mail o tramite messaggio in facebook








questo oggetto è tratto da PDMX.it il Motocross in Puglia e non solo...
( http://www.pdmx.it/e107_plugins/content/content.php?content.381 )