Intervista a Carlo Seccia

pdmx, ven 04 gennaio 2013 - 07:10:00



Intervista a Carlo Seccia

Nome:
Carlo Seccia
Età:
47 anni
Città:
Cerignola (FG)
Classe/Categoria:
Amatori MX2.

Moto (marca-modello-cilidrata-anno):
SUZUKI RM 125 K8 (2008) e Honda CR 125 2003



Sei contento della tua moto ?
è divertente.
pregi:
Il 2t lo senti urlare, senti l’odore della miscela, la potenza finisce e sei tu a condurre le danze, DIVERTENTE!
difetti:
Mi piace cosi come è.
hai intenzione di cambiarla ?
(se si, specificare con cosa)
no.


1988 Honda 250 Santeramo (BA)

Risultato finale ottenuto (posizione di classifica campionato):
Non vedo le classifiche, corro alla giornata per divertimento.

Risultato migliore in gara(posizione e gara):
1° ad Alano Scafa (Abruzzo).

Risultato peggiore (posizione-gara e motivazione, p.e. caduta, rottura ecc):
Ascoli Satriano, botta di un pezzo di fango in un occhio, sono stato costretto al ritiro e mi sono veramente arrabbiato.

La tua gara più bella
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
nel 1998 a Genova Scootercross, ero dietro il cancello con JEREMY McGRATH
nel 2008 a Ponte a Egola Trofeo Italia, 1° nella 125 2t (oltre 40 anni chi se lo aspetava!).

La tua gara più brutta
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
...
A conti fatti sei soddisfatto del tuo 2012 ?
Mi sono divertito ma ho preso anche molte botte, il mio fisico ne risente.



Gara organizzata meglio (in tutta italia)
(se vuoi specifica anche perchè):
Nella Marche riescono a gestire oltre 200 piloti e non ci sono ritardi, lamentele e preiscrizioni e anche se sei di un altra regione corri, loro fanno le iscrizioni e nello stesso tempo le prove libere, indipendentemente dalle categorie e se non conosci la pista hai i tuoi 20-30 minuti per provare. Alle 11:00 partono le manche.
Gara con organizzazione peggiore (in tutta italia) (in caso ci sia indicare la motivazione) :
La Puglia è messa male, tra UISP e FMI mi sembra il teatrino della politica. Con la politica non si va da nessuna parte, si peggiora solamente, i piloti vogliono solo correre e non sentire quello o questo, criticare e lamentarsi. Comunque sò che organizzare non è affatto semplice.
Pista preferita:

ogni pista ha la sua caratteristica

Pista più vicina:
Canosa.

Cosa miglioreresti nell'organizzazione delle gare?
Alla Puglia consiglio di copiare le Marche.
Cosa miglioreresti nelle piste ?
nulla.





Quante volte a settimana vai in moto (media) ?
quando ho tempo una o due volte al mese.

Ti alleni anche senza moto (palestra, corsa, ecc) ?
No.

Obbiettivo/i per il 2013 ?
Non corro, Sto seguendo un ragazzino e mi auguro di trasmettergli qualcosa di buono.

Considerazioni/ringraziamenti finali:
Ringrazio Giuliano Pardi perchè quando c'è lui crea l'atmosfera giusta per fare motocross, allenamenti o gara che sia.
Ringrazio quei Papà che tifavano per me quando lottavo con i loro figli, a fine gara si discuteva con i figli di tecniche di guida .



1999 campionato italiano Scooter Cross - Padova

Qui l'elenco di tutte le interviste


Vuoi rispondere alle domande anche tu ? Invia le tue risposte
via mail o tramite messaggio in facebook








questo oggetto è tratto da PDMX.it il Motocross in Puglia e non solo...
( http://www.pdmx.it/e107_plugins/content/content.php?content.353 )