Intervista a Stefano Di Gennaro

pdmx, lun 24 dicembre 2012 - 09:22:00


Intervista a Stefano Di Gennaro

Nome:
Stefano Di Gennaro
Età:
21
Città:
San Pietro Vernotico (Br)
Classe/Categoria:
MX2 over 21 (FMI) ed Agonisti MX2 (Uisp).

Moto (marca-modello-cilidrata-anno):
KTM SXF 250 2011



Sei contento della tua moto ?
Si!
pregi:
E' facile da guidare, ha un motore performante ma, sopratutto, ha dei freni di un'efficacia pazzesca!!!
difetti:
E' consigliabile effettuare un settaggio iniziale per adeguare la guida alle esigenze del pilota. Nonostante questo, dal mio punto di vista, attualmente è la moto numero 1.
hai intezione di cambiarla ?
(se si, specificare con cosa)
Si, anche se sono un po' indeciso, ma sicuro sarà KTM.


Risultato finale ottenuto (posizione di classifica campionato):
Primo nel campionato FIM e quarto in quello Uisp (ho fatto 4 gare su 9).

Risultato migliore in gara(posizione e gara):
Primo classificato nel campionato regionale..

Risultato peggiore (posizione-gara e motivazione, p.e. caduta, rottura ecc):
Nell'ultima gara UISP di quest'anno a Crispiano (TA) sono arrivato ultimo per via di una brutta caduta che mi ha impedito di finire la gara. Per fortuna, nessuna conseguenza..

La tua gara più bella
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
Castiglione del Lago (PG) nel 2009. Sono giunto 23° alla mia prima esperienza in una gara Nazionale.

La tua gara più brutta
(in assoluto, anche negli anni precedenti):
All'ultima gara del 2006 c'erano condizioni atmosferiche molto critiche, il percorso era molto fangoso, mi sono rotto i legamenti del ginocchio ad Altamura (BA).
A conti fatti sei soddisfatto del tuo 2012 ?
Si, sono contento di quello che ho fatto anche se non ho potuto dare il 100% del mio potenziale.



Gara organizzata meglio (in tutta italia)
(se vuoi specifica anche perchè):
Castiglione del Lago 2009: essendo una gara Nazionale, l'organizzazione cura molto bene i dettagli e sembra di partecipare ad un Mondiale.
Gara con organizzazione peggiore (in tutta italia) (in caso ci sia indicare la motivazione) :
San Severo 2010: alla prima organizzazione alcuni aspetti lasciavano a desiderare ma in fin dei conti, essendo la loro prima esperienza, non è stata poi così male e potranno sicuramente migliorare.
Pista preferita:

Non ho una pista preferita, ma quella che mi diverte di più è quella di Montalbano Jonico.

Pista più vicina:
Galatina (LE).

Cosa miglioreresti nell'organizzazione delle gare?
Il personale addetto alla segnalazione dei pericoli dovrebbe essere più preparato.
Cosa miglioreresti nelle piste ?
Vorrei delle piste più tecniche ed impegnative ma nello stesso tempo sicure, soprattutto per i piloti meno esperti. In questo modo si divertono tutti.





Quante volte a settimana vai in moto (media) ?
Nei periodi di allenamento due volte a settimana, giovedì e domenica.

Ti alleni anche senza moto (palestra, corsa, ecc) ?
Fino ad oggi no, purtroppo. Spero in futuro di riuscire a trovare il tempo per farlo.

Obbiettivo/i per il 2013 ?
Sono un po' indeciso su alcune scelte. Su una sono sicuro, però: voglio vincere!

Considerazioni/ringraziamenti finali:
Vorrei ringraziare Team Puglia per l'opportunità che mi hanno dato, in particolare Roberto Schena, Marco Liuzzi, Domenico Lacerignola e Roberto Pierno. E ancora Gianmaria Macchia e Luigi Brunetti. Infine vorrei ringraziare PDMX per lo spazio che mi dedica con questa intervista.



Qui l'elenco di tutte le interviste


Vuoi rispondere alle domande anche tu ? Invia le tue risposte
via mail o tramite messaggio in facebook








questo oggetto è tratto da PDMX.it il Motocross in Puglia e non solo...
( http://www.pdmx.it/e107_plugins/content/content.php?content.342 )