2° prv Campionato Regionale 2010 - Castelnuovo
Castelnuovo della Daunia - 02/05/10
pdmx, lun 03 maggio 2010 - 00:00:00

2° prova Campionato Regionale MX - FMI Puglia

Castelnuovo della Daunia (FG) 2 Maggio 2010

Gara

Risultati

Foto



Record negativo iscritti


Solo 41 i partecipanti alla seconda prova del campionato regionale, in nove anni di partecipazione alle gare non credo di aver visto nulla di simile. Peccato perchè il tracciato dopo le abbondanti piogge che hanno costretto gli uomini del MC Falchi Dauni a rimandare la gara, era in buone condizioni. Nella seconda manche, tranne per i promo 4T e 2T che sono stati i primi ad entrare in pista dopo l'irrigazione avvenuta nella pausa pranzo, il terreno ha cominciato addirittura a diventare pongoso! Giornata molto calda considerato il periodo e con sole ad intermittenza. Ora bisogna trovare le cause dello scarso risultato probabilmente dovuto ad almeno due eventi il giorno precedente (una gara ed una manifestazione) e trovare al più presto una soluzione.


Minicross

Sette in tutto i mini piloti (2 Junior, 3 debuttanti e 2 cadetti) che hanno corso insieme ma con classifiche separate. Primo assoluto Giovanni Fania (Suzuki) che ha preceduto e tenuto a distanza in entrambe le manche l'altro junior, Alessandro Petrelli su KTM. Terzo assoluto ma primo della sua categoria, Matteo Del Coco che ha tenuto dietro in entrambe le manche i due cadetti Giulio Meraglia (che vediamo sempre più performante) ed Elia Gianfreda caduto in gara 1 e partito quindi ultimissimo e con notevole svantaggio. A seguire gli altri due debuttanti, Giulio Guarini e Vincenzo Roberti che è stato lo sfortunato protagonista di una caduta (fortunatamente senza conseguenze) all'atterraggio di un salto in salita durante la prima manche.

Sport
Il costo d'iscrizione basso (25 Euro) e la licenza economica e senza obbligo di certificato medico sportivo (basta quello del medico curante), incredibilmente, non sono sufficienti a rendere questa categoria (prettamente promozionale e di avvicinamento al motocross "serio") appetibile a tanti piloti. A Castelnuovo solo quattro gatti al cancelletto, il più lesto ed agile è stato il pilota del Cerro Grosso, Giuseppe Scelsi che in sella alla sua Yamaha 125 ha recuperato le posizioni perse in partenza ed ha vinto entrambe le manche con un buon margine sul secondo. Nunzio Massaro porta la sua Yamaha bianca in entrambe le manche dietro a Scelsi e sale così sul secondo gradino del podio. Bella lotta per il terzo posto tra Gianfranco D'Errico (holeshot per lui nella prima manche) e Marcello Toto (Ktm 125) che ha provato fino alla fine a superare D'Errico.

Promo 2T e Promo 4T
Come per i minicross, le classi sono state accorpate ma le classifiche finali sono state redatte separatamente. Massimo Rossignuolo (suzuki 250 4T) fà gara a se, parte primo nella prima manche, terzo nella seconda ma il risultato non cambia, dopo poche curve passa a condurre e rivedrà gli amici/avversari solo in fase di doppiaggio. Secondo assoluto e primo della Classe due tempi, il sempreverde Carlo Seccia che fà cantare la sua Honda 125 per le salite e discese di Castelnuovo della Daunia. Terzo assoluto ma secondo di categoria, Romano Salerno autore di due belle manche. Buona prestazione per il duetempista Piero Palumbo su TM che chiude la gara con quarto ed un ottavo posto assoluto che gli valgono il secondo gradino del podio della promo 2T. Marco Bonfrate fora la ruota anteriore durante la prima manche ma non si arrende e termina la gara, nella seconda manche si riscatta con un quarto posto assoluto che lo fà salire sul terzo gradino del podio della Promo 4T precedendo gli altri quattrotempisti Berloco, Di Trani e Palladino. Terzo posto nella 2T per Nico Giangregorio che precede Francesco Starfile e Onofrio Cognetti che non ha terminato la seconda manche.

MX2 Under21

La classe più spettacolare e numerosa è questa e la cosa non può far altro che far piacere. La gara và a Claudio Pignoli: nella prima manche dopo aver lottato con Silvio Galullo (partito in testa), lo passa ma l'ultimo giro Silvio è nuovamente d'avanti e nel tentativo di risuperarlo, Claudio scivola perdendo anche la seconda posizione ai danni di Stefano Di Gennaro caduto anch'egli nel tentativo di un sorpasso affrettato durante le prime fasi della gara. Nella seconda manche Pignoli e Di Gennaro sono primi alla prima curva, si sfiorano con il rischio di un patatrack poichè chi li seguiva non avrebbe potuto evitarli. Galullo parte male ma recupera fino al terzo posto, le posizioni di testa rimangono invariate fino alla fine ed i primi tre (Pignoli, Di Gennaro e Galullo) chiudono la gara a pari punti con il podio assegnato in base ai risultati della manche conclusiva. Bella gara per Marcello Carrisi, sempre più in confidenza con la 250 4T e Luigi Caposiena giunto quarto nella prima manche. Da segnalare anche la bella lotta tra i duetempisti (entrambi su Suzuki 125) Russo e Tozzi che ha visto quest'ultimo prevalere.


MX2 Over21 e MX1

Natalino Capurso conferma il suo momento di forma e chiude la partita con due nette vittorie, alle sue spalle ma primo della MX1, troviamo Sallicati Corrado giunto secondo nella prima manche e terzo nella seconda dove ha chiuso alle spalle di Vito Marseglia (MX2) che sul secondo gradino del podio era contento come una Pasqua. Terzo della MX2 un Daniele Di Bari con problemi di salute e moto in prestito. Quinto assoluto ma secondo della MX1 Giuseppe Cosenza che ha chiuso la sua gara con due quinti posti assoluti. Emanuele Guarini chiude il podio della MX1. Cappottone in avanti per Francesco Carlucci che nella seconda manche è caduto sul francese in salita; fortunatamente solo contusioni per lui.

Testa



Classifiche di fine giornata


MINICROSS JUNIOR, DEBUTTANTI (in grigio) e CADETTI (in giallo)

Num.

Prog.
Num.

Gara

CONDUTTORE

MOTOCLUB

MOTO

1° M

2° M

TOTALE

1

33

FANIA GIOVANNI

FALCHI DAUNI

KTM

250

250

500

2

1

PETRELLI ALESSANDRO

SALENTINO

KTM

210

210

420

3

211

DEL COCO MATTEO

ENDURO STAR

KTM

170

170

340

4

19

MERAGLIA GIULIO

SALENTO M. RACING

KAWASAKI

140

140

280

5

5

GIANFREDA ELIA

MOTORACE

KTM

120

120

240

6

216

GUARINI GIULIO

MARTINA FRANCA

KTM

110

100

210

7

444

ROBERTI VINCENZO M.

SIRITIDE

KTM

0

110

110


SPORT

Num.

Prog.
Num.

Gara

CONDUTTORE

MOTOCLUB

MOTO

1° M

2° M

TOTALE

1

144

SCELSI GIUSEPPE

CERRO GROSSO

YAMAHA 125

250

250

500

2

87

MASSARO NUNZIO

CASTEL DEL MONTE

YAMAHA 4T

210

210

420

3

115

D'ERRICO GIANFRANCO

FALCHI DAUNI

HONDA

170

170

340

4

131

TOTO MARCELLO

CERIGNOLA IN MOTO

KTM 125

140

140

280



MX2 UNDER 21

Num.

Prog.
Num.

Gara

CONDUTTORE

MOTOCLUB

MOTO

1° M

2° M

TOTALE

1

19

PIGNOLI CLAUDIO

MOTO E MOTO

SUZUKI

170

250

420

2

46

DI GENNARO STEFANO

G. AGOSTINI

KAWASAKI

210

210

420

3

73

GALULLO SILVIO

FALCHI DAUNI

SUZUKI

250

170

420

4

26

CARRISI MARCELLO

TRE TORRI

HONDA

120

140

260

5

94

CAPOSIENA LUIGI

FALCHI DAUNI

SUZUKI

140

100

240

6

30

TOZZI DOMENICO

CERRO GROSSO

SUZUKI 125

90

120

210

7

16

RUSSO DAMIANO SANTE

CERRO GROSSO

SUZUKI 125

100

110

210

8

91

MASCIULLO MATTIA

ENDURO STAR

KTM

110

80

190

9

201

DE CHIRICO FRANCESCO

TERLIZZI

HONDA

80

90

170

10

91

MASCIULLO NICO

ENDURO STAR

KTM 125

85

85

170


PROMO 4T e PROMO 2T (in grigio)

Num.

Prog.
Num.

Gara

CONDUTTORE

MOTOCLUB

MOTO

1° M

2° M

TOTALE

1

21

ROSSIGNUOLO MASSIMO

CASTEL DEL MONTE

SUZUKI

250

250

500

2

19

SECCIA CARLO

VITO CATAPANO

HONDA

210

210

420

3

71

ROMANO SALERNO

G. AGOSTINI

HONDA

170

170

340

4

11

PALUMBO PIERO

MANFREDONIA CROSS

TM

140

90

230

5

178

BONFRATE MARCO

GROTTAGLIE

KTM

85

140

225

6

83

BERLOCO ONOFRIO

G. AGOSTINI

HONDA

100

120

220

7

112

GIANGREGORIO NICO

TERLIZZI

KTM

110

100

210

8

39

STRAFILE FRANCESCO

CERIGNOLA IN MOTO

SUZUKI 125

120

85

205

9

51

DI TRANI UMBERTO

CASTEL DEL MONTE

HONDA

90

80

170

10

75

PALLADINO NICOLA

CERIGNOLA IN MOTO

HONDA

0

110

110

11

28

COGNETTI ONOFRIO

CASTEL DEL MONTE

KTM

80

0

80


MX2 Over 21 e MX1 (in grigio)

Num.

Prog.
Num.

Gara

CONDUTTORE

MOTOCLUB

MOTO

1° M

2° M

TOTALE

1

175

CAPURSO NATALINO

CASTEL DEL MONTE

HONDA

250

250

500

2

33

SALLICATI CORRADO

G. AGOSTINI

HONDA

210

170

380

3

111

MARSEGLIA VITO

G. AGOSTINI

KTM

140

210

350

4

4

DI BARI DANIELE

G. AGOSTINI

HONDA

170

140

310

5

83

COSENZA GIUSEPPE

MANFREDONIA CROSS

SUZUKI

120

120

240

6

8

CATALANO ANTONIO

VITO CATAPANO

HONDA

100

110

210

7

79

GIORDANO GIUSEPPE

G. AGOSTINI

HONDA

110

100

210

8

216

GUARINI EMANUELE

G. AGOSTINI

KAWASAKI

90

90

180

9

218

CARLUCCI FRANCESCO

G. AGOSTINI

HONDA

85

0

85

Testa


Foto

Anteprima foto sul forum

Per vedere tutte le foto cliccate qua

Testa




questo oggetto è tratto da PDMX.it il Motocross in Puglia e non solo...
( http://www.pdmx.it/e107_plugins/content/content.php?content.162 )